Cosa sono le ali? Mezzi per volare, per essere liberi, per andare ovunque si voglia?

Una fata, una creatura dei boschi, un mago e un gatto, ognuno diverso ma in fondo simile, si avventurano in un piccolo viaggio attraverso un regno sconvolto dalla paura, alla ricerca di qualcosa di prezioso.

Una fiaba, ironica, dolce e fantastica, permeata dal desiderio di ritrovare la voglia di vivere, di sognare e di viaggiare con il mezzo più importante di tutti: la fantasia.
«...C'era e non c'era una volta un regno lontano, oltre le grandi montagne, che alcuni dicevano essere tra le più dolci del mondo, oltre un mare che da sempre i buoni naviganti avevano solcato per portare conoscenze, profumi e sapori.».
Le Ali Scomparse,
quando un'idea diventa un viaggio
Le storie nascono un po' come le piante: per lungo tempo è inverno, fa freddo e la terra pare addormentata, poi, di colpo, arriva un raggio di sole, la prima pioggia e un timido ma testardo germoglio spunta dal terreno ancora ghiacciato.

"Le ali scomparse" è una storia che spunta in un inverno un po' particolare, durante il lockdown del 2020.

Mentre fuori soffiava il vento...
leggi ancora
...che avrebbe sconvolto le vite di noi tutti, mentre le giornate non avevano più impegni e scadenze, mentre il tempo si dilatava, sentivo il bisogno di trasformare le emozioni che ribollivano dentro.

La scrittura e la fantasia hanno un grande potere: tracciare una rotta nel mare che a volte infuria come una tempesta.

Come in ogni viaggio, quando lasciamo gli ormeggi e finalmente partiamo, si incontrano persone, e anche vere e proprie magie.

Mentre le parole uscivano e scorrevano libere sul foglio mi venne in mente di sentire Anna, che nello stesso momento aveva avuto l'ispirazione di disegnare una fata dall'aria sognante nel bel mezzo di un campo di fiori. Era la stessa fata a cui io stavo dando parola con la mia storia! Alcuni le chiamano coincidenze, io preferisco chiamarle magie!

Nelle settimane successive, mentre pian piano il mondo tornava ad aprirsi, mentre io e Anna cercavamo di capire come diffondere questo racconto, giunsero altri aiuti. Nel nostro cammino incontrammo Gennaro, esperto e appassionato di web marketing, che entusiasta del progetto ci fece conoscere Fabiano, un editor professionista. Partito in solitaria in questa avventura avevo trovato altri compagni di viaggio!

Il più importante di tutti è apparso subito dopo, un mago il cui nome deriva dall'ebraico e significa "cura", non come farmaco, ma come gesto di occuparsi di se stessi o di qualcun altro. Tipùl e questa storia (che non sarà certo l'unica) è un invito a prenderci cura della nostra fantasia, dei nostri sogni, dei nostri desideri autentici. In un mondo a volte un po' impazzito possiamo sempre ritrovare la rotta e incontrare degli aiuti, basta seguire una vecchia strada di una vecchia città, arrivare davanti ad un grande portone e bussare con le mani, sentiremo miagolare un gatto e spunterà un gran nasone. Saremo invitati ad ascoltare e vivere una storia meravigliosa, che potrebbe essere la nostra.
Il Magic Story Team
La nascita di un libro richiede tantissima energia magica e tante competenze diverse.
Negli anni Tipùl ha messo insieme una squadra che farebbe gola all'A-Team,
ecco a voi il Magic Story Team!

PS:
Luca, Anna, Gennaro e Fabiano sono solo degli pseudonimi, queste sono le loro vere identità, però è un segreto, non ditelo a nessuno.
In questi mesi ci sono arrivate tante domande, spero possano esserti d'aiuto, se ne hai altre saremo felici di aiutarti, contattaci sulla nostra pagina Facebook oppure mandaci una mail tipùlmago@gmail.com
A che età è consigliata la storia "Le Ali Scomparse"?
Tipùl:
A qualsiasi età! Perché si sa, le storie che sembrano far addormentare i bambini, possono risvegliare gli adulti. Un bambino capace di leggere lo potrà fare in autonomia, mentre per i più piccoli, è un bellissimo viaggio da fare accompagnato da un genitore
Katie:
A chi è destinato il messaggio
Tipùl:
Come in tutte le storie del mondo, da sempre, i livelli di lettura sono diversi. Come per i migliori giochi, se ne consiglia l'uso dai 3 ai 99 anni
Dove posso comprarlo?
Tipùl:
Premi il tasto "compra la tua copia" su questa pagina, arriverai sul portale Amazon dove potrai ordinare la tua copia in totale sicurezza
Quanto mi costa partire per questo viaggio?
Tipùl:
8 € per la versione cartacea, 3€ se vuoi la versione e-book. Questi soldi serviranno a me e ai miei magici amici per pubblicare la seconda storia di Tipùl, è pronta e non vede l'ora di nascere!
tipulmago@gmail.com