Entra nel mio magico mondo, dove parole, immagini e emozioni si incontrano per dar vita a storie fantastiche.
Entra nel mio magico mondo, dove parole, immagini e emozioni si incontrano per dar vita a storie fantastiche.
Le Ali Scomparse
Una magia è accaduta: una storia che attendeva di nascere, come un bimbo speciale, è venuta alla luce.

Ci è voluto molto tempo, o forse poco, chi può dirlo. Nelle storie il tempo scorre con una velocità tutta sua. L'importante è che ogni cosa trovi il proprio posto, che la bellezza possa fiorire, dentro e fuori di noi.

E in questa storia di bellezza ce n'è molta: le parole e le immagini, ma anche la caparbietà dei miei amici che non si sono dati per vinti e nonostante le loro tempeste sono arrivati al porto portando il tesoro: un libro che attende viaggiatori come te, viandante del mondo infinito della fantasia.

Più che mai oggi abbiamo bisogno di questa fantasia, della magia che fa fiorire storie e persone.
Lunga vita alla magia

Le Ali Scomparse

Una magia è accaduta: una storia che attendeva di nascere, come un bimbo speciale, è venuta alla luce.

Ci è voluto molto tempo, o forse poco, chi può dirlo. Nelle storie il tempo scorre con una velocità tutta sua. L'importante è che ogni cosa trovi il proprio posto, che la bellezza possa fiorire, dentro e fuori di noi.

E in questa storia di bellezza ce n'è molta: le parole e le immagini, ma anche la caparbietà dei miei amici che non si sono dati per vinti e nonostante le loro tempeste sono arrivati al porto portando il tesoro: un libro che attende viaggiatori come te, viandante del mondo infinito della fantasia.

Più che mai oggi abbiamo bisogno di questa fantasia, della magia che fa fiorire storie e persone.
Lunga vita alla magia!
Mi presento

Ciao, io mi chiamo Tipùl e sono un mago come ce ne sono molti. Mi dirai che di maghi non ce ne sono così tanti. Sei sicuro? Cos'è un mago per te?

Per me è una persona che vuole rendere straordinario un mondo a volte troppo ordinario. Lo faccio in molti modi, facendo apparire all'improvviso fiori e giochi, ascoltando gli alberi e il vento, viaggiando in groppa a un gatto o ad una nuvola d'estate, raccontando storie che risvegliano le persone che dormono.

La mia casa è un po' disordinata, con tutte queste passioni è normale. Viaggiando per il mondo ho raccolto tantissime cose, piante e ricordi, uno più bizzarro dell'altro. Non so più dove metterli! Alcuni li faccio sparire, altri appaiono improvvisi mentre meno te l'aspetti.

Non parliamo dei libri poi. Migliaia, in ogni angolo della casa, sparsi in giro tra piante e mappamondi, sotto le finestre, sopra i tavoli, a volte anche attaccati al soffitto. Insomma, per mettere ordine in casa mia ci vuole una magia di quelle potenti!
Spesso mi tocca farla, perché la mia casa è un porto dove accolgo numerosi amici, umani e animali, con cui mi intrattengo in lunghe tazze di tè e chiacchierate. Pranzi e cene da me non si contano. Iniziano al mattino preparando ricette imparate ai quattro angoli del pianeta, ma anche in quelli infiniti dei mondi fantastici e finiscono la sera tardi, in un'abbuffata di colori, profumi e risate.

Da me vengono tutti volentieri, perché ci si diverte e si sogna molto. Non è il sogno che fai tu quando dormi però. È quello ad occhi aperti, che ti porta a immaginare una versione più ricca di te, una persona così bella che può rendere migliore anche il mondo.

Cosa dici? Sono solo le parole di un vecchio mago? Le parole sono importanti, io ci creo magie che fanno stare meglio adulti e bambini.
Se vuoi essere tra i miei ospiti basta che apri la porta di questo spazio magico. Basta che segui le sue parole e i suoi disegni, quelli che hanno creato per me, per te e per tutti noi, i miei piccoli aiutanti.
Da dove arriva il mio nome?
Il mio caro amico Priel Korenfeld ci spiega l'origine del mio nome.
(PS: vi lascio il link al suo sito, vale proprio la pena conoscerlo)
PrielK.it
Far nascere una storia tramite la magia è un lavoro imponente, da poco sono arrivato su Facebook e grazie alla magia delle persone che mi seguono ho dato vita a questo:
Le Ali Scomparse
C'era e non c'era una volta un regno lontano, oltre le grandi montagne, che alcuni dicevano essere tra le più dolci del mondo, oltre un mare che da sempre i buoni naviganti avevano solcato per portare conoscenze, profumi e sapori.

In quel tempo lontano accadde quello che nessuno si aspettava. Come quando il padrone di casa arriva in piena notte dalle nozze e solo pochi servi sono svegli e odono il suo bussare. In pochi giorni arrivò un fortissimo vento dall'Oriente, una tempesta che costrinse a chiudere i porti, e le porte di case, officine e templi.

Il vento era forte, nessuno si ricordava una tale violenza. Nella notte i balconi delle abitazioni sbattevano così forte da sembrare tamburi, di un oscuro e antico rito. E di giorno, tutto restava chiuso, nessun pellegrino sulle strade, nessun carro nelle vie delle città, nessun sorriso nei volti delle persone rinchiuse dietro le loro finestre.

In quel regno lontano non vivevano solo gli adulti spaventati, i bambini tristi perché non potevano giocare con i loro amici o gli anziani che temevano ancora di più di morire. In quel regno vivevano le creature invisibili agli occhi degli umani. E tra queste creature antiche c'erano le fate, esseri leggiadri e alati, che volano libere tra i campi e i giardini, che ridono e scherzano con voci d'argento, che dormono nelle corolle dei fiori sognando cose che poi trovano alle radici dei loro giacigli quando si svegliano.

Continua a leggere...
Le Ali Scomparse
C'era e non c'era una volta un regno lontano, oltre le grandi montagne, che alcuni dicevano essere tra le più dolci del mondo, oltre un mare che da sempre i buoni naviganti avevano solcato per portare conoscenze, profumi e sapori.

In quel tempo lontano accadde quello che nessuno si aspettava. Come quando il padrone di casa arriva in piena notte dalle nozze e solo pochi servi sono svegli e odono il suo bussare. In pochi giorni arrivò un fortissimo vento dall'Oriente, una tempesta che costrinse a chiudere i porti, e le porte di case, officine e templi.

Continua a leggere...

Leggi le altre storie che stanno nascendo
La mia Squadra
La nascita di un libro richiede tantissima energia magica e tante competenze diverse.
Negli anni ho messo insieme una squadra che farebbe gola all'A-Team,
ecco a voi il Magic Story Team!
e infine...
Cat, what else?!
Miao, o forse ciao. Non importa, io parlo poco e miagolo ancora meno, se non quando ho fame, di cibo dirai? Troppo banale. Non sono quel genere di gatti...